Terrà Blog

Salvaguardia biodiversità agroalimentare e paesaggio rurale, Giornata nazionale dei Distretti del CIBO 

Si è celebrata oggi, 18 giugno, la Giornata nazionale dei Distretti del Cibo, istituita dalla Consulta nazionale per la salvaguardia della biodiversità agroalimentare e della vivibilità del paesaggio rurale, una data scelta in concomitanza della “Giornata Mondiale della Gastronomia Sostenibile, voluta dall’ONU nel 2016. In tutta Italia, dalla Sicilia alla Sardegna, si sono svolte iniziative per coinvolgere i territori in quella che sarà la grande sfida lanciata dall’Unione Europea sullo sviluppo delle Aree rurali che valgono l’83% della superficie europea.

Il cibo e l’agricoltura sono il riferimento da cui partire per un percorso di sviluppo sostenibile, poiché il cibo è coinvolgente e, nelle sue molteplici implicazioni, lega in modo stretto le persone, l’organizzazione delle comunità, la salute e la qualità della vita con le risorse naturali, la terra, la biodiversità, la loro gestione e salvaguardia. Sono i territori che inventano e sperimentano con successo soluzioni che rispondono in chiave ecologica ai tanti bisogni della comunità, dai rifiuti ai trasporti, dagli acquisti del cibo ai servizi, sono i territori che arricchiscono i prodotti di un valore aggiunto unico e irripetibile, adeguato a rappresentare il Made in Italy nel mondo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Post a Comment

You don't have permission to register