Terrà Blog

Imprenditori 10 & Lode
Allevamento e trasformazione, il Suino nero siciliano dell’azienda Mulinello

di Veronica Bonanno

“Siamo allevatori da tre generazioni, ogni mattina ci mettiamo al lavoro per portare carni e salumi di qualità sulle tavole di sempre più famiglie. Da più di quarant’anni alleviamo suini 100% siciliani, per offrire un prodotto d’eccellenza, garantendone il benessere, la loro salute, lo stato psicologico e quello fisico”. E’ così che si presenta l’Azienda Agricola Mulinello, un’azienda di produzione e trasformazione di carni di Suino Nero Siciliano. Il loro è un sistema di allevamento di Suini a ciclo chiuso: animali dai 120 ai 130 chili nati e allevati in Sicilia. Li seguono in tutti i passaggi, dalla fecondazione alla trasformazione, e il sistema di riproduzione avviene esclusivamente mediante fecondazione artificiale, effettuata da un tecnico specializzato, con l’ausilio di un nucleo di riproduttori in selezione di altissima genealogia.

L’azienda nel tempo si è evoluta passando dalla semplice attività di allevamento di suini a una completa attività di filiera, nel campo delle carni suinicole. A oggi l’organico è composto da 50 collaboratori, collocati nei diversi settori e coordinati dai responsabili opportunamente preparati all’interno della stessa azienda, grazie ai corsi di formazione continui, specializzati per ogni settore. Alla fine degli anni 90, grazie ai finanziamenti dei “Patti territoriali” l’azienda subisce una prima trasformazione, che le consente di chiudere la filiera e di trasformarsi da semplice allevamento ad azienda di produzione e commercializzazione di carni e derivati, grazie alla realizzazione di un macello e di un salumificio.

Negli stessi anni, Mulinello usufruisce anche dei finanziamenti del Programma di Sviluppo Rurale con le Misure 4.6, 4.9 e 4.15, che gli hanno consentito l’acquisto di impianti e attrezzature utili ai fini della lavorazione delle carni. Nel progetto, oltre alla realizzazione e all’ammodernamento delle stalle, rientrava anche la realizzazione di un impianto di compostaggio che permette tutt’oggi all’azienda di non avere scarichi, e di destinare i propri scarti alla concimazione dei propri terreni grazie al compost prodotto. Inoltre, l’azienda ha potuto costruire un mangimificio interamente vegetale, un laboratorio per la lavorazione delle carni, e un salumificio artigianale per la produzione degli insaccati. Quest’ultimo, realizzato grazie alla Misura 4.2 dell’ultimo PSR Sicilia, ha consentito all’azienda di triplicare la capacità produttiva attuale.

Famiglia Cipolla (Produttori)

L’investimento prevede anche l’acquisto di macchinari innovativi che consentiranno a Mulinello di poter competere sui mercati nazionali e internazionali, e garantire al consumatore qualità e sicurezza alimentare, base dell’industria alimentare all’avanguardia. Nella misura rientra anche la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 250 kw che verrà installato sul tetto dell’edificio, utile a soddisfare il fabbisogno dell’intera struttura. Al fine di assicurare qualità e trasparenza della produzione, è stato elaborato da Mulinello anche un rigoroso sistema di tracciabilità completa della filiera, ottenendo nel 2015 le certificazioni secondo la normativa ISO 22005 per quanto riguardala rintracciabilità e ISO 22000 in materia di sicurezza alimentare e HACCP. Dal 30 settembre 2013 il ministero della Salute ha accreditato lo stabilimento di produzione di carni e salumi all’export verso il Giappone.

Riconoscimento che rappresenta un’attestazione della qualità dei prodotti ma anche dell’intera filiera, dell’organizzazione aziendale e dei cicli produttivi. Dal 2018 sono state ottenute da Mulinello anche altre due importanti certificazioni, BRC e IFS, che identificano degli standard globali e specifici per la sicurezza dei prodotti agroalimentari. Si certifica in tal modo la qualità dei loro prodotti alimentari, proposti ai consumatori della GDO. Tutte le produzioni riguardano sia le carni di Suino Nazionale che quelle del Suino Nero Siciliano, razza autoctona dei Nebrodi, allevato allo stato semibrado, provenienti esclusivamente da suini puri, certificati, in modo da garantire l’integrità e la autenticità del prodotto. Il Nero Siciliano è una razza ufficialmente riconosciuta e dotata di registro anagrafico, gestito dall’ANAS -Associazione Nazionale Allevatori Suini.

Dopo aver scongiurato il pericolo di estinzione della razza, era necessario sostenere una strategia legata all’individuazione degli allevamenti e con essi dei prodotti trasformati, con l’obiettivo di offrire al consumatore ogni informazione utile sulla filiera e sul territorio nel quale vive il Suino Nero Siciliano. Tutto ciò è stato attuato in primis grazie alla costituzione del Consorzio di tutela del Suino Nero dei Nebrodi, avvenuta nel 2001, di cui l’azienda Mulinello è socio fondatore, alla diffusione dei risultati ottenuti sul campo, nel mondo tecnico-scientifico nazionale e internazionale, all’azione degli allevatori e trasformatori che, scegliendo opportunamente canali commerciali particolari, hanno fatto conoscere i prodotti anche ben lontano dalla zona di origine e di produzione. Trattandosi di un’azienda al passo coi tempi, recentemente si è dotata anche di un sito e-commerce grazie al quale vende i propri prodotti in tutta Italia. Fiore all’occhiello sono i tagli iberici e americani provenienti dalle carni del Suino Nero Siciliano, oltre al prodotto principe rappresentato dal prosciutto crudo disponibile in più versioni.

Contrada Piano Comune ENNA, 94010 – Tel. +39.0935905887info@aziendamulinello.itaziendamulinello.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA





Vuoi ricevere gli aggiornamenti di Terrà per email?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Post a Comment

You don't have permission to register